IL PROSSIMO ANNO ANDRO’ A SCUOLA! Ma..cosa sono i prerequisiti dell'apprendimento?

Aggiornamento: 26 ott 2020


Alla scuola materna si parla spesso di PREREQUISITI DELL’ APPRENDIMENTO.

Vediamo insieme cosa sono!

Sono un insieme di competenze che riguardano specifiche funzioni cognitive che stanno alla base della strutturazione degli apprendimenti (lettura, scrittura e calcolo).

Possiamo immaginarli come degli attrezzi, contenuti in un valigetta, necessaria per iniziare la scuola primaria.

Ecco alcuni dei prerequisiti di cui stiamo parlando:

  • Attenzione: mantenere l’attenzione sul compito per un dato periodo di tempo, non lasciarsi distrarre da stimoli esterni..;

  • Memoria: ricordare una sequenza di numeri o di lettere, ripetere termini mai sentiti..;

  • Abilità metafonologiche: dividere le paroline in sillabe, riconoscere le parole che fanno rima tra loro..;

  • Coordinazione oculo-manuale: seguire un tracciato, ricopiare delle immagini semplici in uno spazio predefinito, utilizzare le forbici..;

  • Memoria visiva e riconoscimento di lettere: possedere la corrispondenza tra grafema e fonema;

  • Denominazione rapida: dire velocemente il nome di un’immagine o di più immagini in sequenza..

  • La discriminazione uditiva: distinguere se due parole solo simili tra loro..

I prerequisiti iniziano ed emergere solitamente all’età di quattro anni, per poi consolidarsi prima dell’ingresso alla scuola primaria. Ricordiamoci che il loro sviluppo può seguire ritmi differenti da bambino a bambino.

Se tali capacità non dovessero risultare acquisite prima dell’ingresso a scuola, potrebbe risultare più difficile e complesso l’approccio agli apprendimenti.

In un’ottica di prevenzione delle difficoltà scolastiche, sarebbe pertanto opportuno monitorarne lo sviluppo ed intervenire con potenziamenti mirati laddove vi sia la necessità.


44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti